• Principio base: Talento meridiano

    Siamo mediterranei. Ecco il nostro talento.

  • 1° Principio: Rinascere

    Nessuno di noi potrà essere agente del Rinascimento che stiamo sognando se prima non avrà sperimentato un rinascimento interiore.

  • 2° Principio: Comunicare per costruire

    Saper comunicare ci renderà liberi. Sarà possibile pensare e realizzare insieme un futuro migliore, un mondo migliore.

  • 3° Principio: Fare insieme ed energia cooperativa

    L’umanità oggi può evolversi nella misura in cui apprende le dinamiche e le opportunità della cooperazione.

  • 4° Principio: Creare

    Creatività ed innovazione si ispirano a nuovi concetti di bellezza come espressione di sostenibilità, bene comune, armonia con la vita naturale e legami con il territorio.

  • 5° Principio: Mestiere, talento e vocazione autentica

    Le arti del Sud e del Mediterraneo si elevano ad opera e pensiero eccelso.

  • 6° Principio: Nel Tempo naturale

    Il giusto rapporto tra tempo individuale e tempo naturale è il presupposto per incardinare un nuovo paradigma rinascimentale e di seguito un tempo sociale equamente diversificato.

  • 7° Principio: La vita nei luoghi pubblici

    La felicità e libertà autentiche rinascono nella condivisione della bellezza dei luoghi pubblici.

  • 8° Principio: L’Educazione

    Maestro e discepolo rigenerano i saperi, condividendo esperienza ed esplorazione, conoscenza e visione, tradizione e innovazione.

  • 9° Principio: L’Economia Naturale

    Economia ed Ecologia sono dunque due facce della stessa medaglia. L'unica economia possibile è quella naturale, reale e vivente.

  • 10° Principio: L’impresa autentica e collettiva.

    Le imprese, i prodotti e gli imprenditori avranno credibilità e futuro se saranno piantati su un terreno culturale autentico.

  • 11° Principio: Carisma Collettivo.

    Il nuovo rinascimento è caratterizzato da nuove forme di guida e orientamento, nuove arti di governo.

  • 12° Principio: Autenticità, etica e bellezza dell’anima.

    Autenticità, etica e bellezza sgorgano da un’anima autentica. E l’anima è autentica quando è libera di riconnettersi al tutto.

Nel corso dell’inaugurazione del 18-19 giugno di quest’anno si è formato il primo gruppo di “Messaggeri del Rinascimento”, in quell’occasione molti di noi hanno deciso di investire la propria moneta generativa in attività in linea con la missione ed i principi dell’Accademia del Rinascimento. Ora, dopo alcune settimane di pausa estiva, ci ritroviamo a “spendere” alcune di queste monete programmando il calendario iniziative ed eventi 2012-2013.

Per questo motivo e soprattutto per il piacere di ritrovarci, giovedì 4 ottobre alle ore 18.00 è convocata l’Assemblea “Aprimed” (Associazione per il Rinascimento Mediterraneo). L’Assemblea sarà aperta anche ai non soci, a coloro che ci hanno seguito e sostenuto fin’ora e a coloro che sono interessati ad incontrarci per conoscere noi ed i nostri progetti.
Saremo ospiti di Angelica Longo che ci accoglierà nella sua “Casa Mediterranea” in Via Vincenzo Azzariti 94 a – San Vito dei Normanni (Br).

Nel corso della riunione saranno trasmesse le novità delle ultime settimane, si avvierà la costituzione di un Comitato Scientifico e di Gruppi di Lavoro, si procederà con la discussione del programma attività 2012-2013, si raccoglieranno idee e progetti da chi intendesse proporre all’Accademia nuove attività, ecc.
Come di consueto continueremo a condividere storie e sogni degustando insieme alcuni assagini mediterranei.
Vi aspettiamo.
E’ gradita conferma di partecipazione su posta@accademiarinascimentomediterraneo.it
  • Non ci sono articoli correlati

2 Commenti

  1. Ugo Sgrosso scrive:

    Un vero peccato non poter venire.
    Un abbraccio a tutti.

  2. accademiamediterraneo scrive:

    Carissime e carissimi amici Rinascenti,
    in vista della riunione di GIOVEDI’ 4 ottobre sottopongo in anteprima solo alcuni punti all’ordine del giorno affinchè ciascuno possa prepararsi a dare il proprio contributo di idee ed azioni:
    - Spiegheremo le modalità di presentazione di proposte progettuali all’Accademia
    - Chiederemo ad alcuni rinascenti di avviare alcune iniziative offerte nelle monete generative del 18-19 giugno
    - Proporremo un convegno/presentazione di libro nell’ambito della “Città del Libro”
    - Faremo un tour Roma-Napoli per portare il nostro messaggio
    - Avremo un convegno a Castel del Monte con il presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia
    - Proporremo indirizzi ed iniziative per Lecce capitale della cultura europea 2019 e Lecce Città Smart
    - Proporremo indirizzi ed iniziative per le Politiche Giovanili
    - Avvieremo gruppi di lavoro per iniziative che coinvolgano le scuole
    - Progetteremo un residenziale per giovani artisti di alcune delle Accademie di Belle Arti del Mediterraneo
    Oltre a questi punti abbiamo altre iniziative da comunicare, iniziative già in cantiere e che vedono l’Accademia in prima linea.
    Molti di noi, me compreso ovviamente, sono particolarmente felici di poterci ritrovare, riabbracciare. Ci siamo tenuti vicini anche se l’estate ci ha cullato a distanza. Ora è il momento di ritrovarci in uno stesso luogo sapendo che riassaporeremo l’energia rinascente che insieme siamo capaci di generare. Se ci sono intorno a noi persone che possano trovare in noi ristoro umano e creativo e-o apportare ulteriore valore all’Accademia, invitiamole tra noi. La rete che illumina il cambiamento si fa sempre più ricca e forte e non è più tempo di lasciare appartate ed isolate risorse preziose.
    Un abbraccio circolare
    Stefano

Lascia un commento a accademiamediterraneo

Fare clic qui per annullare la risposta.